Miss Marple - Giochi di prestigio al Teatro Duse di Bologna

Miss Marple - Giochi di prestigio al Teatro Duse di Bologna
Debutterà venerdì 14 febbraio 2020 al Teatro Duse - via Cartoleria 42 - a Bologna la pièce di Agatha Christie “Miss Marple - Giochi di prestigio”, adattamento teatrale di Edoardo Erba, regia di Pierpaolo Sepe, ed interpretata da Maria Amelia Monti, Alberto Giusta, Sabrina Scuccimarra, Sebastiano Bottari, Marco Celli, Giulia De Luca, Stefano Guerrieri, Stefania Ugomari Di Blas.

«I lavori di Agatha Christie non sono certo una novità per Edoardo Erba, traduttore italiano dei suoi testi teatrali e autore del nostro adattamento, ma solo con l’apporto di un’attrice del calibro di Maria Amelia Monti è stato possibile immaginare di portare per la prima volta sul palcoscenico la sua detective più famosa. Ho lasciato Maria Amelia libera di inventare la ‘sua’ Miss Marple, e quel che ne è risultato è un personaggio molto diverso dalla placida vecchina di campagna che siamo soliti vedere. Questa Marple assomiglia molto di più a quella dei primi romanzi della Christie; più dispettosa, rustica e imprevedibile, ma sempre dotata di quella logica affilata che le permette di arrivare al cuore delle vicende, sbrogliare la matassa e ritrovare il filo della verità”. Miss Marple sottolinea con ironia e leggerezza le ridicole passioni da cui nessuno è immune, restituendoci con sfrontata franchezza la natura umana per quella che è, senza lasciarsi abbindolare dalle maschere che quotidianamente indossiamo per celarla agli occhi degli altri» (Pierpaolo Sepe)

Ultime poltrone disponibili per Miss Marple - Giochi di prestigio, lo spettacolo con Maria Amelia Monti, nei panni della celeberrima detective creata da Agatha Christie (1890-1976), in calendario al Teatro Duse di Bologna. Alla regia Pierpaolo Sepe, mentre Edoardo Erba firma l’adattamento teatrale di questa prima messa in scena in Italia.

Sul palco una commedia noir contemporanea, ricca di suspense, humor e colpi di scena, che lascia intatto l'inconfondibile spirito del giallo di Agatha Christie.

Siamo alla fine degli anni Quaranta, in una tetra villa vittoriana della nebbiosa campagna inglese. Miss Marple è andata a trovare la sua vecchia amica Caroline, filantropa che vive lì con il terzo marito, Lewis, e vari figli e figliastri dei matrimoni precedenti. Di tale famiglia allargata fa parte anche uno strano giovane, Edgard, che aiuta Lewis a dirigere le attività filantropiche. Il gruppo è attraversato da malumori e odi sotterranei, di cui Miss Marple si accorge immediatamente. Nel corso di un tranquillo dopocena, improvvisamente Edgard perde i nervi: pistola in pugno minaccia Lewis e lo costringe a entrare nel suo studio. Il delitto avviene sotto gli occhi terrorizzati di tutti. Eppure, quello che è successo non è ciò che tutti credono di aver visto; le cose non sono come sembrano. Il pubblico è stato distratto da qualcosa che ha permesso all'assassino di agire indisturbato. Come a teatro, come in un gioco di prestigio. Nell’attesa che arrivi la polizia arrivi, toccherà a Miss Marple, con la sua semplicità, svelare l’inganno che si cela dietro a due omicidi all’apparenza perfetti.

Miss Marple - Giochi di prestigio di Agatha Christie (adattamento teatrale: Edoardo Erba; regia: Pierpaolo Sepe; interpreti: Maria Amelia Monti, Alberto Giusta, Sabrina Scuccimarra, Sebastiano Bottari, Marco Celli, Giulia De Luca, Stefano Guerrieri, Stefania Ugomari Di Blas, scene: Luigi Ferrigno; costumi: Alessandro Lai; luci: Cesare Accetta; musiche: Francesco Forni) rimarrà in scena al Teatro Duse fino a domenica 16 febbraio 2020.

Letto 738 volte

Ultima modifica il Sabato, 24/09/2022

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.


Archivio Riccardi - L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri alle scuole del Lazio

  • L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri a scuole e biblioteche del Lazio Inviati 400 libri dell’Istituto Quinta Dimensione a scuole e biblioteche del Lazio per il progetto fotografico “L’Europa unita e i…

L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome

  • L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome Si è svolta nella fantastica terrazza dell'Hotel Babuino 181, il meeting generale di ottobre dell'American Women's Association of Rome (AWAR).

Premio Bronzi di Riace - Maurizio Riccardi insignito del titolo di "Guerriero"

  • A Maurizio Riccardi il prestigioso Premio Bronzi di Riace Maurizio Riccardi, direttore di AGRpress e dell'Agenzia AGR è stato insignito del titolo di "Guerriero" dall’Associazione Turistica Pro-Loco Città di Reggio Calabria, nel corso dell'evento…

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.