Nasce a Roma l’Associazione Europea Formatori Teatrali

Nasce a Roma l’Associazione Europea Formatori Teatrali
Nasce a Roma - via dell’Industria 1, San Cesareo, RM -   l’AEFT (Associazione Europea Formatori Teatrali), la prima Associazione Culturale in Italia ed in Europa impegnata nell’organizzazione di corsi di Alta formazione, Promozione e Gestione di eventi artistici, disponendo di una vasta rete di contatti con il mondo artistico-culturale ed il settore medico-sanitario.

Una vera e propria evoluzione della specie artistica, nata grazie alla sinergia con la Full Dance Italia e la PDT (Profumo di teatro) e che ha come obiettivo fondamentale lo sviluppo e la tutela del ruolo del formatore teatrale e cinematografico - purtroppo non ancora ufficialmente riconosciuto - offrendo una solida preparazione che sia in grado di creare nuove figure professionali del settore.

Alla base vi è un’inedita visione artistico-scientifica, in cui ogni settore preso in considerazione, attraverso un nuovo metodo che affianca specialisti medico-sanitari, avrà una preparazione completamente differente - e soprattutto innovativa - in quella che è la scelta specialistica desiderata.  

Gli attori saranno professionisti con alla base tecniche teoriche e pratiche che li renderanno totalmente competitivi; i registi saranno prima attori e poi specialisti di regia con reali competenze di recitazione e con concrete capacità di realizzazione; i formatori teatrali saranno professionisti nel settore educativo teatrale, formati con un metodo artistico-scientifico, con riferimenti a quelle che sono le capacità e conoscenze di recitazione/regia e soprattutto di insegnamento delle stesse.

L’AEFT vuole dunque porsi come interlocutore nel settore dello spettacolo (locale, regionale e nazionale) per quanto riguarda la formazione, favorire la diffusione artistica, collaborando con la classe medica per dare il proprio apporto qualificato, tutelando il lavoro dei tecnici d'arte, lavorare in maniera attiva e qualificata per portare uniformità di regole sull’intero territorio nazionale riguardo alla formazione artistica, tutelare la formazione professionale in ambito artistico culturale, contrastando quelle entità prive di garanzie tecniche.

Alla guida del progetto Daniel De Rosa e Angelo Leli. La direzione artistica è curata dall’attore e regista Giancarlo Fares, mentre il team tecnico è formato dal dottor. Fabio Barigelli, la dottoressa Viviana Vinci, Luigi Pisani, la dottoressa Federica Cicerchia, Costantino Vetere, la dottoressa Silvia Schiano di Tunnariello, il dottor Emanuele Soldati, Antonio Silvestre, Simone Poggi, la dottoressa Viviana Vinci, Isadora Gorra, Lorenzo Magnante, Beatrice Fabi, Gabriele Petrucci, Giovanni Sicari e Giacomo Barabino.

 

Letto 995 volte

Ultima modifica il Mercoledì, 30/10/2019

Pubblicato in Teatro

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Fotonews

Premio Socrate 2021

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI