Sorelle Mia&Loredana. Due facce in una sola luna nella rassegna Teatro Sette a Villa Massimo

Sorelle Mia&Loredana. Due facce in una sola luna nella rassegna Teatro Sette a Villa Massimo
Debutterà mercoledì 1° settembre 2021 alle ore 21.00 al Teatro Sette a Villa Massimo Giardino Giuseppe De Meo - viale di Villa Massimo 10 - a Roma la pièce di La Commare “Sorelle Mia& Loredana. Due facce in una sola luna”, regia di Mario Incudine ed interpretato da La Commare.

Dopo il grande successo registrato in Sicilia - a Modica (RG), a a Ragusa ed a Valderice (TP) - debutta a Roma, nell’ambito della rassegna “Teatro Sette a Villa Massimo” presso il Giardino Giuseppe De Meo mercoledì 1° settembre Sorelle Mia&Loredana. Due facce di una sola luna, il primo spettacolo, diretto da Mario Incudine e prodotto da Oddo Management e Teatro Ariston di Trapani, che porta in scena il legame speciale fra due artiste e, soprattutto, due sorelle: Mia Martini e Loredana Bertè.

«Due stelle che si specchiano sul Tirreno. Due stelle che brillano fieramente di luce propria... che ogni tanto fanno a gara a chi splende di più».  Mia, composta ed attenta agli occhi degli altri. Loredana, trasgressiva e provocatrice. Così diverse, ma così complementari. Due facce della stessa medaglia: complici e qualche volta rivali, destinate ad avere lo stesso sorriso.

Uno spettacolo che sfiora con delicatezza le corde dell’anima delle due protagoniste raccontando la sofferenza, l’amore ed alcuni lati inediti del loro carattere e della loro personalità. A vestire i panni di Mia Martini e Loredana Bertè, una sola ed unica interprete, la giovane artista La Commare, cantante, attrice, musicista, e, in questo caso, anche autrice del testo.

Un raffinato momento di teatro canzone, un tuffo negli anni Settanta ed Ottanta, fino ad arrivare al drammatico 12 maggio 1995. Ogni canzone, eseguita rigorosamente da una live band, ed ogni monologo, rappresentano dei tasselli che servono a completare il puzzle, composto abilmente dalla regia di Mario Incudine.

Le melodie che hanno lasciato un’impronta indelebile nella canzone italiana e nella vita di ognuno, guideranno gli spettatori/spettatrici in un viaggio di emozioni, note, vita, di affetti e sofferenze, gioie e dolori, speranze.

 

Sorelle Mia&Loredana. Due facce di una sola luna di La Commare (regia: Mario Incudine; chitarre: Enrico Di Bella; pianoforte: Vincenzo Piccione Pipitone; batterie e percussioni: Carlo Pisciotta; basso e voce: La Commare; voci: Ignazio Billiera, Antonello Ferro, Antonella Grillo; produzione: Oddo Management e Teatro Ariston) andrà in scena presso il Giardino Giuseppe De Meo nell’ambito della rassegna “Teatro Sette a Villa Massimo” mercoledì 1° settembre 2021

 

Letto 275 volte

Ultima modifica il Sabato, 28/08/2021

Pubblicato in Teatro

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI