Ultimi due appuntamenti della rassegna teatrale e musicale A riveder le stelle

Ultimi due appuntamenti della rassegna teatrale e musicale A riveder le stelle
Ultimi due appuntamenti, venerdì 19 e venerdì 26 febbraio 2021 alle ore 21.00 con la rassegna “A riveder le stelle”, dedicata alla musica e al teatro, con concerti, spettacoli e performance, ideata e realizzata dall’Associazione Culturale "Sperimentiamo Arte Musica Teatro” con la direzione artistica dello scrittore Massimo Simonini ed il contributo della Regione Lazio.

Gli eventi verranno trasmessi in diretta streaming sui canali social dell’Associazione - che ha sede a Roma -, da sempre impegnata nel promuovere cultura ed intrattenimento di alto valore artistico.

Venerdì 19 febbraio sarà la volta delle atmosfere sinuose del Baroque, Tango & Blue - Concerto di jazz e tango. Il flauto del Maestro Monica Tenev ed il pianoforte del Maestro Paolo Bernardi raccontano un percorso musicale nuovo ed intrigante fra Claude Bolling (1930-2020), con il quale la musica classica diventa funzionale al jazz nella celebre suite Baroque & Blue, e Astor Piazzolla (1921-1992), maestro del tango. Bolling, recentemente scomparso, e Piazzolla hanno abbattuto le rigide barriere e steccati “di genere”, e nel corso della serata verranno raccontati nella loro straordinaria ecletticità. Il progetto ha l’obiettivo di mettere in luce lo spirito di ricerca che ha animato compositori come C. Bolling e A. Piazzolla, i quali hanno cercato di abbattere le barriere, dispiegando le loro opere lungo sinuose linee di confine: proprio in tali terre di mezzo, elementi tipici della musica classica diventano funzionali al jazz e poi al tango nei brani di Piazzolla, delineando, nel loro alternarsi, incontrarsi e fondersi, atmosfere sempre nuove ed intriganti che catturano l’ascolto. Ed a questo gioco di colori sicuramete non si sottraggono le composizioni e gli arrangiamenti di Paolo Bernardi, che chiudono il cerchio raccontando l’artista nella sua ecletticità.

Infine, a chiuder la rassegna, venerdì 26 febbraio sarà Note di Cinema - Concerto  sinfonico di colonne sonore cinematografiche, dedicato all’esecuzione della più celebre musica da film per orchestra sinfonica. L’orchestra sinfonica “Supernova”, diretta dal Maestro Andrea Montepaone - arrangiatore e direttore – trasporterà gli spettatori/spettatrici in atmosfere lontane: a bordo di navi di pirati e navi da crociera, in cima a cascate, in avventure misteriose, nel vecchio West e perfino nell’antica Roma. Un viaggio sonoro nella cosiddetta “fabbrica dei sogni” di Hollywood, in cui geni come Ennio Morricone (1928-2020), John Williams (classe 1932), Hans Zimmer (n. 1957), James Horner (1953-2015) e molti altri altri hanno dato vita a quella che oramai è la musica cinematografica classica del Novecento. Il progetto nasce nel ’99 e giunge alla sua migliore edizione in forma sinfonica, con l’audace obiettivo non solo di raccontare, ma anche di dimostrare qualcosa di importante: spiegare come la potenza di una partitura, al pari delle immagini, è in grado di modellare le emozioni e l’immaginazione di ognuno di noi, evocando allegria, tristezza, nonché coraggio o amore.

Musica e parole che riempiono i cuori ed alimentano i ricordi: corrispondenze apparentemente perse riaffioreranno ad ogni rigo dello spartito nelle menti, riuscendo a far commuovere e ad appassionare. 

La musica ed il cinema sono linguaggi universali a cui è impossibile rimanere indifferenti, e questo perché compositori come E. Morricone, J. Williams, H. Zimmer, J. Horner e molti altri sono stati in grado di misurarsi con le immagini in movimento senza mai farsi oscurare, bensì rendendo le loro colonne sonore vere protagoniste e creando quella che oramai è la musica classica del nostro secolo.

Fra i brani in programma  E. Morricone, “Nuovo cinema Paradiso” (da Nuovo Cinema Paradiso -1988 - di Giuseppe Tornatore), “Gabriel’s Oboe” (da Mission - 1986 - di Roland Joffé), “Western by Sergio Leone” (da Per un pugno di dollari - 1964 -, Per qualche dollaro in più - 1965 -, Il buono, il brutto, il cattivo - 1966 - e C’era una volta il West - 1968 - di Sergio Leone);  H. Zimmer: He’s A Pirate (da La maledizione della prima luna - 2003 – di Gore Verbinski), “Now we are free” (da Il gladiatore - 2000 - di Ridley Scott); J. Williams, “Theme From Schindler’s List” (da Schindler’s List - 1993 - di Steven Spielberg), “The Raiders March” (da I predatori  dell’arca perduta - 1981 - di Steven Spielberg); J. Horner, “My Heart Will Go On” (da Titanic - 1997 - di James Cameron).

Gli eventi Baroque, Tango & Blue - Concerto di jazz e tango e Note di Cinema - Concerto sinfonico di colonne sonore cinematografiche saranno visibili gratuitamente venerdì 19 e venerdì 26 febbraio 2021 in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale dell’Associazione Culturale Sperimentiamo Arte Musica Teatro:

www.facebook.com/sperimentiamoartemusicateatro

Pubblicato in Musica

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI