Ultimi giorni per “Benvenuti a casa Imbrogliovic” al Teatro de’ Servi

Ultimi giorni per “Benvenuti a casa Imbrogliovic” al Teatro de’ Servi
In scena dal 5 aprile 2019 al Teatro de’ Servi - via del Mortaro 22, all’angolo con via del Tritone - a Roma lo spettacolo di Stefano Fabrizi “Benvenuti a casa Imbrogliovic”, regia di S. Fabrizi ed interpretato da I Carta Bianca - Daniele Graziani e Lucio Dal Maso -, Paciullo, Marina Marchione, Andrea D’Andreagiovanni, Angelo Di Palma e Pierluigi Ferrari.

Avvertimento per attori ed aspiranti tali: guardatevi dagli impresari truffatori, ma anche da un pubblico troppo esigente. Parola di Stefano Fabrizi, autore e regista dello spettacolo della Stagione Campioni Benvenuti a casa Imbrogliovic.

Fabrizi, noto al grande pubblico anche per la sua recentissima partecipazione alla serie Netflix Suburra, costruisce una trama surreale in cui istrionismo e comicità non rappresentano solo il supporto e lo strumento, ma diventano il tema stesso della commedia.

Gli attori, sul palcoscenico allestito in casa Imbrogliovic per una festa fra amici non esattamente “rispettabili”, recitano oppure vivono davvero un loro personalissimo dramma dopo che chi li ha ingaggiati si è dichiarato scontento della loro performance pretende che sappiano farli ridere?

E gli spettatori sono spettatori davvero? O forse sarebbe meglio definirli autori, registi? Parte attiva di uno spettacolo che, come di consueto al Teatro de Servi, mette a confronto la burla e la tragedia, il quotidiano e l’assurdo, con quel sottofondo dolce-amaro che il richiamo alle difficoltà dell'oggi inesorabilmente genera.

Aiuteranno a dare una risposta il duo Carta Bianca (formato da Daniele Graziani e Lucio delMaso) insieme a Marina Marchione e Paciullo nel ruolo di un gruppo di sprovveduti comici. Con loro Angelo Di Palma, un impresario indebitato con gli strozzini e che pertanto, quando si tratta di firmare un contratto, non va “per il sottile”. E infine la rumorosa, confusionaria e litigiosa famiglia Imbrogliovic, proprietaria di una villa hollywoodiana a dir poco improbabile, a tal punto da somigliare ad alcune residenze del litorale romano di cui in epoche recenti si è occupata. cronaca.

Non saranno più gli attori bensì gli Imbrogliovic, interpretati da Pierluigi Ferrari e Andrea d’Andreagiovanni, ad imporre cosa fare e rivoltare i ruoli. La situazione diventerà seria ed imprevedibile. Bisognerà uscirne ad ogni costo e, per riuscire a farlo - sia pur in modo rocambolesco - i nostri saranno costretti a far qualche compromesso con la loro dignità.

Benvenuti a casa Imbrogliovic di Stefano Fabrizi (regia: Stefano Fabrizi; interpreti: I Carta Bianca - Daniele Graziani e Lucio Dal Maso -, Paciullo, Marina Marchione, Andrea D’Andreagiovanni, Angelo Di Palma, Pierluigi Ferrari) rimarrà in scena al Teatro de’ Servi fino a domenica 21 aprile 2019.

La stagione “Campioni” 2018/19 del Teatro de’ Servi proseguirà poi con le paure e le incertezze di Un matrimonio all’Improvviso di Antonio Romano (regia: Antonio Grosso; interpreti: Carlotta Ballarini, Gaia Benassi, Laura Garofoli, Giuseppe Renzo, Antonio Romano, Martina Tonarelli), in scena da venerdì 26 aprile a domenica 12 maggio 2019, e si chiuderà con  le eroine per necessità nella San Lorenzo del ’43 di Pane, latte e lacrime di Veronica Liberale (regia: Cristiana Vaccaro; interpreti: Franco Barbero, Camilla Bianchini, Antonia di Francesco, Veronica Liberale, Francesca Pausilli, Giada Prandi, Andrea Venditti), in scena da venerdì 17 maggio a domenica 2 giugno 2019. 

La stagione “Fuoriclasse” del Teatro dell’Orologio si chiuderà invece con Vox Family, scritto e diretto da Francesco Petruzzelli (interpreti: Carlotta Mangione, Roberta Azzarone, Michele Lisi, Cristina Poccardi, Cristina Pelliccia, Lorenzo Parrotto, Luigi Biava), che andrà in scena da lunedì 13 a mercoledì 15 maggio 2019.  

 

 

Letto 867 volte

Ultima modifica il Domenica, 25/09/2022

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.


Archivio Riccardi - L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri alle scuole del Lazio

  • L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri a scuole e biblioteche del Lazio Inviati 400 libri dell’Istituto Quinta Dimensione a scuole e biblioteche del Lazio per il progetto fotografico “L’Europa unita e i…

L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome

  • L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome Si è svolta nella fantastica terrazza dell'Hotel Babuino 181, il meeting generale di ottobre dell'American Women's Association of Rome (AWAR).

Premio Bronzi di Riace - Maurizio Riccardi insignito del titolo di "Guerriero"

  • A Maurizio Riccardi il prestigioso Premio Bronzi di Riace Maurizio Riccardi, direttore di AGRpress e dell'Agenzia AGR è stato insignito del titolo di "Guerriero" dall’Associazione Turistica Pro-Loco Città di Reggio Calabria, nel corso dell'evento…

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.