“Un matrimonio all’improvviso” al Teatro de’ Servi

“Un matrimonio all’improvviso” al Teatro de’ Servi
Ha debuttato venerdì 26 aprile 2019 al Teatro de’ Servi - via del Mortaro 22, all’angolo con via del Tritone - a Roma la pièce di Antonio Romano “Un matrimonio all’improvviso”, regia di Antonio Grosso ed interpretata da A. Romano, Carlotta Ballarini, Laura Garofoli, Gaia Benassi, Giuseppe Renzo e Martina Tonarelli.

Paolo e Giulia convivono da molti anni. I due hanno caratteri opposti: lei romantica e sognatrice, lui è l’eterno “bamboccione” convinto che a quarant’anni si è ancora troppo giovani per il matrimonio. Quando Paolo è sicuro che ormai si possano considerare una coppia stabile e serena, Giulia, un po’ per caso un po’ per calcolo, decide che è arrivato il momento di metter su famiglia e appagare il suo desiderio di maternità. Attorno ai due gravità anche un’altra coppia - il fratello di Giulia e sua moglie - oltre a presunte amanti, che renderanno la storia, ancor più divertente e ricca di gag.

L’atmosfera che si respira nel corso dei preparativi per il matrimonio, attraverso un registro comico, mette in risalto le aspettative, i timori ed alcune contraddizioni tipiche della vita di coppia, associate a riflessioni sul futuro delle nuove generazioni, sulle paure e sulle responsabilità genitoriali.

Un matrimonio all’improvviso di Antonio Romano (regia: Antonio Grosso; aiuto regia: Rocco Piciulo; scene: Giuseppe Pizzi Russo; luci e suoni: Tony Di Tore; costumi: Roberto Di Falco; interpreti: Antonio Romano, Carlotta Ballarini, Laura Garofoli, Gaia Benassi, Giuseppe Renzo, Martina Tonarelli) rimarrà in scena al Teatro de’ Servi fino a domenica 12 maggio 2019.

La stagione “Campioni” del Teatro de’ Servi si chiuderà poi con Pane, latte e lacrime di Veronica Liberale (regia: Cristiana Vaccaro; interpreti: Franco Barbero, Camilla Bianchini, Antonia di Francesco, Veronica Liberale, Francesca Pausilli, Giada Prandi, Andrea Venditti), in scena da venerdì 17 maggio a domenica 2 giugno 2019. 

La stagione “Fuoriclasse” del Teatro dell’Orologio si concluderà invece con Vox family, scritto e diretto da Francesco Petruzzelli (interpreti: Carlotta Mangione, Roberta Azzarone, Michele Lisi, Cristina Poccardi, Cristina Pelliccia, Lorenzo Parrotto, Luigi Biava), che sarà in scena da lunedì 13 a mercoledì 15 maggio 2019. 

 

Letto 647 volte

Ultima modifica il Martedì, 30/04/2019

Pubblicato in Teatro

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.


Archivio Riccardi - L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri alle scuole del Lazio

  • L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri a scuole e biblioteche del Lazio Inviati 400 libri dell’Istituto Quinta Dimensione a scuole e biblioteche del Lazio per il progetto fotografico “L’Europa unita e i…

L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome

  • L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome Si è svolta nella fantastica terrazza dell'Hotel Babuino 181, il meeting generale di ottobre dell'American Women's Association of Rome (AWAR).

Premio Bronzi di Riace - Maurizio Riccardi insignito del titolo di "Guerriero"

  • A Maurizio Riccardi il prestigioso Premio Bronzi di Riace Maurizio Riccardi, direttore di AGRpress e dell'Agenzia AGR è stato insignito del titolo di "Guerriero" dall’Associazione Turistica Pro-Loco Città di Reggio Calabria, nel corso dell'evento…

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI