Facebook: video chat con Skype

La battaglia dei social network si combatte sul fronte delle videochat. E se Google ha appena lanciato Hangout, la funzione di videochiamata multiutente all'interno della sua rete sociale Google +, arriva oggi l'annuncio della partnership tra Facebook e Skype per un servizio simile e insieme diverso.

Facebook-e-skypeLa battaglia dei social network si combatte sul fronte delle videochat. E se Google ha appena lanciato Hangout, la funzione di videochiamata multiutente all'interno della sua rete sociale Google +, arriva oggi l'annuncio della partnership tra Facebook e Skype per un servizio simile e insieme diverso.

A differenza del social network di Google, appena nato, Facebook può contare sugli oltre 700 milioni di utenti della grande , numero che cresce ogni giorno nonostante la concorrenza. Il risultato degli sforzi congiunti è la possibilità di videochiamare direttamente dal browser nella finestra di Facebook.  Ma non è l'unica novità annunciata dall'azienda di Zuckerberg: oltre a "Skypebook", viene lanciata oggi la chat di gruppo, comunicando l'ennesimo record: Facebook ha raggiunto i 750 milioni di utenti.

L'accordo tra i due big della Rete non ha prodotto solo un'estensione o un widget. E' una mossa molto studiata e lungamente lavorata, che sottintende una profonda integrazione tra i due servizi, che si fondono per diventare un potente strumento di comunicazione. Facebook sommato a Skype diventa quindi un'infrastruttura, un riferimento e insieme un operatore. Due grandi nomi che ne compongono uno, mentre Hangout di Google rimane tutto sommato una funzione tra le tante, seppure ottimamente implementata e originale. Esiste anche Facetime di Apple, ma è ancora un network privato per gli utenti Apple.

Configurare le videochiamate è questione di poco: basta chattare con un proprio contatto, cliccare sulla videocamera in alto a destra nella finestra di chat, e il browser scaricherà un piccolo programmino autoinstallante. Ci sarà inoltre la cosiddetta “Chat di gruppo”; al momento, Skype su Facebook rende possibile la comunicazione tra singoli utenti, mentre su Google+ è possibile raggruppare in una "videostanza" virtuale fino a dieci partecipanti. A parziale consolazione, Facebook oggi introduce le chat testuali di gruppo, a cui può prendere parte un numero indefinito di utenti.

{{google}}

Pubblicato in Tecnologia
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti

Fotonews

Paillettes sorridenti

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI