Jessica Alba presenta Windows 8 per smatphones

Al Bill Graham Auditorium di San Francisco, Jessica Alba presenta il nuovo Windows 8 per smatphone. Secondo step dell'aggressiva campagna messa in atto da Microsoft per ritagliarsi una fetta maggiore sul mercato dei cellulari di ultima generazione dominata finora da IOS e Android.  

Al Bill Graham Auditorium di San Francisco, Jessica Alba presenta il nuovo Windows 8 per smatphone. Secondo step dell'aggressiva campagna messa in atto da Microsoft per ritagliarsi una fetta maggiore sul mercato dei cellulari di ultima generazione dominata finora da IOS e Android.

Windows-8-Jessica-alba

San Fransisco - Si preannuncia un autunno caldo per il mercato degli smartphone. Se il tanto atteso Iphone 5 ha esordito soltanto poche settimane fa nei negozi Apple di tutto il mondo, Microsoft non mostra segni di cedimento e  dopo il lancio di Windows 8 per computer e tablet, è la volta del nuovo sistema operativo ideato per cellulari post pc. Con questa mossa Microsoft mira ovviamente ad erodere le quote di mercato dei suoi due competitors: Apple da un lato e Google dall’altro. La presentazione del Windows 8 mobile punta ancora una volta sulla qualità maggiormente caratteristica del sistema operativo: la versatilità.  Infatti sul palco di un gremito Bill Graham Auditorium, l’ospite d’onore, l'attrice Jessica Alba, mostra insieme all’ AD Steve Ballmer il nuovo prodotto della azienda di Redmond; mostrando  una serie di smartphone sui quali è stato installato il  nuovo software operativo. Tra i marchi che hanno adottato Windows 8 per i propri cellulari vi sono Nokia, Samsung e HTC. Saranno in vendita a partire da novembre, negli Stati Uniti e in altri paesi del mondo. Il colosso di Redmond con il Windows 8 presenta un OS completamente rinnovato formato da tasti/icone molto ampi, colorati e dalla grafica minimal ed essenziale. Aperte quindi le ostilità anche sul mercato smartphone, anche Microsoft non si astiene dal lanciare un suo negozio online per il download di applicazioni compatibili con il suo sistema operativo. Soddisfatto, Joe Belfiore, vice-presidente del gruppo, che ha assicurato che lo store di Microsoft ha disponibili  ben oltre 120.000 applicazioni, numero destinato a crescere in fretta; coperta anche l’area della triade del social networking quasi per intero. Infatti Microsoft ha collaborato anche con Facebook e Twitter, prevedendo un'applicazione per accedere ad entrambe. Mentre ancora in preparazione un sistema di applicazioni di telefonia via Internet per Skype.

Pubblicato in Tecnologia

Fotonews

Ultimo saluto a Raffaella Carrà

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI