Sigarette elettroniche, gli USA si preparano al divieto

Sigarette elettroniche, gli USA si preparano al divieto
New York diventa il secondo stato americano, dopo il Michigan, a vietare la vendita delle sigarette elettroniche aromatizzate.
Le e-cig sono infatti accusate di incitare i giovani a svapare e oggetto d'indagine per sette morti e centinaia di malattie respiratorie di persone che ne fanno uso. 
Unica eccezione le e-cig aromatizzate al tabacco e al mentolo. La decisione, che entra in vigore subito, è stata presa dal Consiglio per la salute pubblica, su proposta del governatore dem Andrew Cuomo.
Anche il presidente americano Donald Trump ha ventilato l'ipotesi di mettere al bando le e-sigarette aromatizzate a livello federale.
 
A questo punto occorre chiedersi quando scelte così decisive saranno prese anche per le sigarette "non elettroniche".
Pubblicato in Tecnologia

Fotonews

Quentin Tarantino alla Festa del Cinema di Roma

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI