La quinta serie di “The Walking Dead” torna in onda con il nono episodio

La quinta serie di “The Walking Dead” torna in onda con il nono episodio
Il nuovo episodio di “The Walking Dead”, dal titolo “What Happened and What’s Going On?”(in italiano "Non è finita"), verrà trasmesso oggi alle 21 su Sky e Sky Online.

L’episodio è stato già trasmesso ieri in America, 8 Febbraio 2015, dalla rete televisiva AMC, e oggi ci sarà la prima assoluta in Italia su FOX della rete SKY. L’episodio potrà essere visionato anche in modalità live streaming su Sky Online, pratica sempre più adottata per garantire ai clienti della TV online Sky gli stessi servizi dei tradizionali utenti Sky.

Sia il cast che gli sceneggiatori ci avevano già anticipato che la seconda parte della quinta stagione di The Walking Dead sarebbe stata ricca di colpi di scena e di novità. Già l'attore Andrew Lincoln, che interpreta Rick Grimes, aveva dichiarato che l'episodio 9 rappresenta probabilmente il migliore mai realizzato dell'intera produzione, mentre il produttore esecutivo Scott M. Gimple  ha dichiarato che vedremo un numero impressionante di zombie ne prossimi episodi, forse come mai ne avevamo visto precedentemente.

Ciò è legato agli eventi accaduti nella prima parte della stagione: la morte della giovane Beth nel precedente episodio è stato un colpo inaspettato per i fan della serie e  avrà dure conseguenze anche i protagonisti, soprattutto per la sorella Maggie che probabilmente cadrà in uno stato di depressione. I cosiddetti “walker” torneranno a essere protagonisti, poiché sembra che il gruppo capitanato da Rick sarà nuovamente in strada alla ricerca di un rifugio sicuro.

A questo punto, tralasciando inutili spoiler sulla trama, non ci resta che augurarvi una buona visione.

Pubblicato in Televisione

Fotonews

Camera ardente David Sassoli

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI