La tv dal vivo: il salotto di Roma InConTra

Carlo Jean Carlo Jean M. Riccardi © Agr
Lunedì 9 marzo riparte nella nuova location di Palazzo Santa Chiara, la nuova stagione di “Roma InConTra”, il format ideato e condotto da Enrico Cisnetto.

La prima puntata stagionale si aprirà con un’intervista a Luigi Vicinanza, direttore de l’Espresso, storico settimanale che da pochi giorni ha compiuto 60 anni, in cui ha raccontato quasi tutta la storia dell’Italia Repubblicana: Si passerà poi alla seconda parte del programma che verterà sulla politica estera, con il generale Carlo Jean, Presidente Centro Studi Geopolitica Economica con il quale si affronteranno i temi caldi del terrorismo, che dopo i morti di Parigi e Copenaghen, è sempre più forte. 

A seguire sul palco di Roma Incontra, farà il suo ingresso il professor Giacomo Vaciago, Docente Università Cattolica, presidente REF. ricerche,  autore de “Un’anima per l’Europa” (Il Mulino), il quale proporrà le sue previsioni e le sue "ricette" per  la nascita di una vera “anima per l’Europa”.

A concludere l’esordio stagionale di Roma InConTra sarà l’intervista di Enrico Cisnetto a Rosanna Lambertucci giornalista, conduttrice televisiva, autrice de “E sono corsa da te” (Mondadori). La signora del benessere in tv, che per anni attraverso le sue trasmissioni ci ha informato su diete e salute, nel suo ultimo libro i consigli per mantenersi in forma lasciano spazio a ben altri protagonisti: i sentimenti. Quelli dell’amore, del dolore e della speranza, che hanno accompagnato i suoi ultimi due anni accanto all’ex marito Alberto. 

{media load=media,id=116,width=400,display=link,list_item_heading=4} 

Pubblicato in Televisione

Fotonews

Green pass, in migliaia a Roma contro l'obbligo

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI