Presentazione della nuova edizione di Porta a Porta

Bruno Vespa Bruno Vespa M. Riccardi © Agr
Si è svolta oggi la conferenza Stampa di "Porta a Porta" un programma nato nel 1996, che tornerà in in onda dal prossimo 9 settembre.

Il programma, come ogni anno,  analizzerà le tematiche più importanti ed attuali del  nostro paese: politica, cronaca e intrattenimento con  gli interventi di ospiti di rilievo, esperti e giornalisti.  Nello spot sul sito web della trasmissione  Bruno Vespa annuncia così la nuova edizione di Porta a Porta: "Ci avete seguito alla grande, state crescendo in maniera clamorosa, speriamo di essere degni delle vostra attenzione, ma quest’anno vogliamo moltiplicarvi perché Porta a Porta nella sua ventesima stagione si rinnoverà ogni sera, non chiedetemi come perché non lo so, ma giorno per giorno vedrete veramente delle novità".

Bruno Vespa nel corso della conferenza stampa ha ricordato la puntata con Grillo: "La formula con Grillo è stata la stessa formula che abbiamo usato con Renzi e Berlusconi. Con Grillo, è stato un miracolo. Mi aspettavo un'intervista formale e invece c'è stata una rimpatriata tra 2 persone che non si vedevano da 31 anni e dal lei siamo passati al tu e il tu aiuta molto”.

Alla domanda su un suo possibile erede risponde: "Un mio erede? Non sono ancora morto! Come dice Marchionne, nessuno di noi è indispensabile". 

  • Bruno Vespa RIC_7037
  • Autore: Maurizio Riccardi © Agrpress
  • Bruno Vespa RIC_7046
  • Autore: Maurizio Riccardi © Agrpress

Pubblicato in Televisione
Maurizio Riccardi

Sito web: www.maurizioriccardi.it

Fotografo, giornalista, direttore del Gruppo AGR, di cui fanno parte: l'agenzia fotografica AGR, il magazine online Agrpress.it, l'Archivio Riccardi, la sezione Audiovsivi / web e la sezione Comunicazione.
Nasce a Roma nel 1960, si può dire nella camera oscura del padre, anche lui noto fotografo della "Dolce Vita". 

Fotonews

La Pellicola d'Oro 2022