Tale e quale - Lo show

Christian De Sica, Loretta Goggi e Claudio Lippi Christian De Sica, Loretta Goggi e Claudio Lippi M. Riccardi © Agr
Quarta edizione del fortunato programma di RAI1 condotto da Carlo Conti che conferma il successo  della collaudata formula del format spagnolo “Tu cara me suena” targato Endemol per la versione italiana. 

“Tale quale show” si aggiudica la serata di venerdì 12 settembre con un ascolto di ben 5.4777.000 telespettatori pari al 26,74% dello share doppiando il diretto concorrente di Canale5 “Il principe-Un amore impossibile” che ha totalizzato 2.421.000 spettatori pari al 11,36% dello share.

Il format di RAI1 sostanzialmente non ha riscontrato grosse modifiche strutturali eccetto per il numero dei concorrenti che è aumentato di due unità ovvero a 12, sei uomini e sei donne. Inoltre il poliedrico Gabriele Cirilli, come lo scorso anno, si esibisce nelle sue missioni impossibili. 

Quella della prima puntata vedeva il simpatico comico alle prese con la veste talare di suor Cristina e con i giudici di The Voice: J-Ax, Noemi, Piero Pelù e Raffaella Carrà.

Matteo Becucci, ex trionfatore di X Factor, è risultato il vincitore della prima puntata imitando il leader dei Simply Red, Mick Hucknall.

Al secondo posto Rita Forte che ha incantato la platea vestendo i panni di una strepitosa Liza Minelli, al terzo posto Roberta Giarrusso che ha imitato Ivana Spagna, al quarto posto Serena Rossi che ha dato la sua voce e la sua imitazione ad Anna Tatangelo che per l’occasione è stata ospite sul palco applaudendo la sua alter ego. Al quinto posto un Luca Barbareschi nei panni di Ligabue ma non così esilarante come fu la scorsa edizione Fabrizio Frizzi con l’imitazione di Piero Pelù. Al sesto posto, e forse meritava qualcosa di più, Alessandro Greco con un ottimo Marco Mengoni, al settimo posto Raffaella Fico che ha impersonato Shakira, all’ottavo posto Valerio Scanu con l’imitazione di Francesco Renga, al nono posto Gianni Nazzaro alle prese con la non facile imitazione di Frank Sinatra, al decimo posto Veronica Maya nelle vesti di Viola Valentino, all’undicesimo posto Pino Insegno che ha dato la voce a Johnny Dorelli e per ultima al dodicesimo posto Michela Andreozzi che ha imitato Barbara Streisand.

 

Pubblicato in Televisione

Fotonews

Manifestazione globale contro il regime in Iran
Informativa

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.