A Orvieto l'ultimo saluto ad Anna Marchesini

Anna Marchesini nella sua celebre performance della signorina Carlo Anna Marchesini nella sua celebre performance della signorina Carlo
Si sono svolti lunedì 1 agosto 2016 nella Chiesa di Sant’Andrea ad Orvieto (TR), sua città natale, i funerali di Anna Marchesini, scomparsa il 30 luglio all’età di sessantatré anni.

Lo storico trio formato da Tullio Solenghi, Massimo Lopez e Anna Marchesini non era più in teatro e in Tv già da molti anni fa, ma ciononostante nella memoria del pubblico non si erano mai separati. Nella vita reale i tre amici continuavano a sentirsi e frequentarsi e l’estremo saluto è stato un insieme di emozioni, fra lacrime trattenute e il tentativo di far sorridere ancora, proprio come Anna Marchesini avrebbe voluto. Lei che, anche nella sofferenza della malattia, ha dato prova di forza e coraggio e, potendolo fare, forse avrebbe ironizzato anche nel giorno dei suoi stessi funerali.

 “Se n’è andata la Marchesini per tutta Italia, per noi se n’è andata soprattutto Anna, una compagna di giochi, una sorella, una di famiglia con la quale abbiamo vissuto dodici anni di vita”, ha commentato Tullio Solenghi dopo la messa.

“Alla gente dicevamo il trio sia con voi e con il tuo spirito e la gente rideva di questa cosa e adesso ci troviamo nella realtà e dobbiamo fare in modo che ritorni tutta la fantasia per poter non accettare la realtà. La realtà si accetta… però andiamo avanti. Il trio continua”, ha proseguito Massimo Lopez.

 Tullio Solenghi ha aggiunto: “Io sono sicuro che oggi lei ci ha visto, ci ha guardato e avrà detto: cosa sono quelle facce? Sembrate a un funerale. Sono sicuro che ha chiuso con una battuta. Noi la ritroveremo… un po’ di lei è in noi”.  “Il trio si ricongiungerà”, hanno concluso i due.

Pubblicato in Varie

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Fotonews

Carlo Verdone sul Red Carpet di RomaFF

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI