Abbracciamo la cultura

Parte con la conferenza stampa di martedì 30 novembre 2010 la campagna 'Abbracciamo la cultura', promossa dalle più importanti associazioni professionali, ambientaliste e dai sindacati, che si pone come obbiettivo quello di raccogliere e fissare le linee guida su come promuovere e rilanciare i beni culturali in Italia e soprattutto come dare dignità a tutti gli operatori del settore.

 

logo_alc2Parte con la conferenza stampa di martedì 30 novembre 2010 la campagna 'Abbracciamo la cultura', promossa dalle più importanti associazioni professionali, ambientaliste e dai sindacati, che si pone come obbiettivo quello di raccogliere e fissare le linee guida su come promuovere e rilanciare i beni culturali in Italia e soprattutto come dare dignità a tutti gli operatori del settore.

Inoltre, nel corso della conferenza stampa (presso la Sala Convegni Santa Marta in Piazza del Collegio Romano 5 alle ore 11) verrà presentato un dossier sullo stato dei beni culturali in Italia, indicando le tappe dell’iniziativa che si concluderà con una grande manifestazione prevista agli inizi di febbraio.

Sempre durante la conferenza stampa verrà presentato il sito internet appositamente dedicato a queste tematiche che seguirà tappa per tappa tutto lo svolgersi della campagna e che rappresenterà un luogo di dialogo e di confronto su tali tematiche.

 

“La vera terra dei barbari non è quella che non ha mai conosciuto l’arte,

ma quella che, disseminata di capolavori, non sa, né apprezzarli né conservarli”

Marcel Proust.

 


{{google}}
Pubblicato in Varie

Fotonews

Camera ardente David Sassoli

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI