Al via il Festival Di Cultura Popolare Costellazione della Russia

Cinquecento artisti tra ballerini, coristi e musicisti russi hanno invaso pacificamente piazza Navona dando vita al Festival Di Cultura Popolare Costellazione della Russia, la più grande celebrazione culturale russa mai realizzata prima d’ora in Italia.

BALLETTORUSSO

Cinquecento artisti tra ballerini, coristi e musicisti russi hanno invaso pacificamente piazza Navona dando vita al Festival Di Cultura Popolare Costellazione della Russia, la più grande celebrazione culturale russa mai realizzata prima d’ora in Italia.

Lo spettacolo, organizzato per l’Anno della Cultura e della Lingua Russa in Italia, è stato curato dalla società NoSilence di Roma ed è stato  realizzato dall’Agenzia Federale RosSotrudnicestvo e l’Accademia di Cultura della Russia, in stretta collaborazione con Roma Capitale,  allo scopo di sensibilizzare lo scambio culturale tra Italia e Russia attraverso le eccellenze artistiche dell’ex Unione Sovietica.

Foto di Monica Palermo

{{google}}

{jvslideshow}images/stories/gallerys/20110612_costellazionerussa/{/jvslideshow}

Pubblicato in Varie
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti

Fotonews

Manifestazione globale contro il regime in Iran
Informativa

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.