AL VIA LA QUINTA EDIZIONE DI FOOD 4U

Si apre il 18 settembre il FOOD 4U VIDEO FESTIVAL 2009, manifestazione finale della quinta edizione di FOOD 4U, la campagna di sensibilizzazione promossa dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali italiano che, anche quest’anno...

 

Si apre il 18 settembre il FOOD 4U VIDEO FESTIVAL 2009, manifestazione finale della quinta edizione di FOOD 4U, la campagna di sensibilizzazione promossa dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali italiano che, anche quest’anno, ha coinvolto con un concorso internazionale gli studenti di 16 Paesi europei, impegnati a realizzare spot televisivi sull’importanza di una sana e corretta alimentazione.

Il Festival si svolgerà in due sessioni. La prima sessione si terrà in Veneto, dal 18 al 22 settembre, con tre serate dedicate alla presentazione dei lavori finalisti : il 19 ed il 21 nella rinomata località balneare di Jesolo ed il 20 nella città d’arte di Treviso, con una programmazione intensa di attività, escursioni e appuntamenti culturali per gli studenti ed i loro insegnanti. Una cornice unica, quella del Veneto, che si mostrerà ai giovani europei come un territorio ricco di attrattive turistiche, paesaggistiche e dotato di un grande patrimonio gastronomico. Per il gran finale, mercoledì 23 settembre, FOOD 4U si trasferirà a Roma. La Capitale sarà infatti ancora una volta il suggestivo scenario per la cerimonia conclusiva, che si aprirà alle 18.30 presso l’Auditorium della Conciliazione, e per la scelta del vincitore assoluto del FOOD 4U AWARD 2009, che verrà premiato con la Coppa del Presidente della Repubblica dal Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Luca Zaia.

Logo_FOOD4USono stati oltre 6 milioni gli studenti contattati per il concorso e più di 30.000 le scuole a cui è giunto il bando, tradotto nelle varie lingue; migliaia gli esordienti filmakers che hanno partecipato al concorso; centinaia gli spot da visionare da parte della Giuria internazionale composta da giornalisti, tecnici della comunicazione, esperti di alimentazione, pubblicitari e rappresentanti istituzionali; 38 i gruppi scolastici finalisti per un totale di oltre 300 ragazzi provenienti da Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Portogallo, Spagna, Svezia, Ungheria e naturalmente Italia.

Con questi numeri e con questi presupposti FOOD 4U conferma l’efficacia di una strategia di comunicazione rivolta direttamente ai giovani, tramite le scuole, per affrontare un tema importante e sentito quale la consapevolezza alimentare ma purtroppo spesso sottovalutato o offuscato dalla forza delle campagne pubblicitarie dei prodotti commerciali. I giovani filmakers partecipanti hanno realizzato spot dai forti contenuti, tutti riconducibili all’importanza del mangiar sano: no all’obesità e all’anoressia, no al cibo spazzatura e allo stile di vita non salutare, no ad una tavola dominata dagli stereotipi della globalizzazione e no all’hamburger, simbolo mondiale incontrastato del fast-food.

Visti gli eccellenti risultati ottenuti nelle precedenti edizioni e la costante crescita della campagna, in termini di partecipazione al concorso e di qualità dei lavori pervenuti, il Mipaaf anche quest’anno si è impegnato affinché FOOD 4U diventi un’opportunità di confronto, per i giovani europei, su un tema tanto sentito e attuale. La campagna è stata inserita anche in “Guadagnare salute”, programma interministeriale promosso dal Ministero della Salute per favorire l’adozione di corretti comportamenti quotidiani.

Anche quest’anno si è accolta con entusiasmo la partecipazione del Prof. Philip James, presidente della International Obesity Task Force, che ha già ricoperto incarichi di grande responsabilità nel campo dell’alimentazione per le Nazioni Unite. Continuando la sua intensa attività di sensibilizzazione sul fenomeno dell’obesità, terrà una conferenza per gli studenti e gli insegnanti di FOOD 4U nel pomeriggio di domenica 20 settembre a Treviso sul tema “Workshop interattivo sui legami tra obesità e cambiamenti climatici”.

Il progetto ha accolto nuovamente, inoltre, la partecipazione attiva dell’EUFIC – The European Food Information Council, che, grazie una serie di attività studiate appositamente per FOOD 4U sul tema della nutrizione e della sicurezza alimentare, rilancia la sua mission di stimolare la consapevolezza del ruolo attivo che hanno i cittadini europei nella scelta di una dieta sana ed equilibrata, così come nella gestione sicura del cibo.

 

 

Ulteriori infornazioni su: www.food-4u.it

 

 

Di seguito i titoli dei lavori dei 38 finalisti :

 

AUSTRIA

HLW - Biedermannsdorf - Biedermannsdorf - Healthy choice

Landerberufsschule St. PÖlten - St. Pölten - Feel fruit and recharge

 

BELGIO

Collège St-Michel - Bruxelles - I like the way you are thinking

CDO (Centrum Deeltijds Onderwijs) KTA 1 Aalst - Aalst - It’s a veggie world

Stedelijke Academie voor Schone Kunsten - Brugge - Monsters vs healthy food

Stedelijke Academie voor Schone Kunsten - Brugge - Key of life

 

DANIMARCA

CELF (Center of Education Lolland Falster) - Nykøbing F - Choose your own way - of life

 

FINLANDIA

Lielahden Koulu - Tampere - If you dare

 

FRANCIA

Lycée de l'ÉDIT - Roussillon - Love s...

Lycée des Metiers "Marie Marvingt"- Tomblaine - Be fun, eat fruit

 

GERMANIA

Gottlieb Daimler Gymnasium - Stuttgart - Change

Regiomontanus Gymnasium - Haßfurt - There’s no happy end with fast food

Gymnasium Gars - Gars - The fruit effect

 

GRECIA

5 th Geniko Lykeio Verias - Veria - You live what you eat

 

UNGHERIA

Táncsics Mihály Gimnázium és Szakközépiskola - Oroscháza - Death list

Erkel Ferenc Gimnázium és Informatikai Szakképzö Iskola - Gyula - Love tastes better

 

ITALIA

Istituto Statale d'Arte "Napoleone Nani" - Verona - Spring is Sprint

Liceo Classico Statale "Raffaello" - Urbino (PU) - As beautiful as ...death

Istituto Istruzione Superiore "Giovanni Biagio Amico"- Trapani - You must say no

Istituto di Istruzione Superiore "Carlo Urbani" - Roma - Scegli un percorso sano

Istituto Professionale di Stato "Sisto V" - Roma - Mangia sano e vai lontano

 

LUSSEMBURGO

Lycée Technique "Josy Barthel"- Mamer - Do you know what you eat?

Ecole Privée Fieldgen - Luxembourg - Tasty Crime

 

OLANDA

“Pius X” College - Bladel - It’s good - 4U

 

NORVEGIA

Ringve Videregående Skole - Trondheim - Game over

Ringve Videregående Skole - Trondheim - Get lucky

Ringve Videregående Skole - Trondheim - Scarred

Brundalen Videregående Skole - Trondheim - Eat healthy, stay wealthy

Forus Videregående Skole - Sandnes - Try healthy food

 

PORTOGALLO

Escola Secundária José Belchior Viegas - São Brás de Alportel - Make your own vision!

Oficina - Escola Profissional do Instituto Nun' Alvres - Santo Tirso - Commitment

Oficina - Escola Profissional do Instituto Nun' Alvres - Santo Tirso - Bill Kill

 

SPAGNA

I.E.S. "Lope De Vega"- Fuente Ovejuna - Smile

I.E.S. Maragall - Barcelona - The smart one

 

SVEZIA

John Bauer Gymnasiet - Ystad - Our friend health

Hulebäcksgymnasiet - Mölnlycke - Don’t mess with the wrong food

John Bauer Gymnasiet - Ystad - Basic Instinct

 

REGNO UNITO

Cardinal Newman High School - Bellshill - Temptation - At home with Adam and Eve

 

 

 
Pubblicato in Varie

Fotonews

Premio Socrate 2021

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI