Assegnate le Mele d'Oro della XXV edizione del Premio Bellisario

Una lunga lista di donne, dodici, tutte premiate per le loro capacita' professionali, nella convinzione che esistano potenzialita' inespresse e allo stesso tempo che la volonta' di emergere del genere femminile si scontri, ancora oggi, contro troppi ostacoli: sono le vincitrici della Mela d'Oro della XXV Edizione del Premio Marisa Bellisario

premio-bellissario-2013

Una lunga lista di donne, dodici, tutte premiate per le loro capacita' professionali, nella convinzione che esistano potenzialita' inespresse e allo stesso tempo che la volonta' di emergere del genere femminile si scontri, ancora oggi, contro troppi ostacoli. Sono le vincitrici della Mela d'Oro della XXV Edizione del Premio Marisa Bellisario ''Donne Ad Alta quota''.

Per la sezione Imprenditoria ad Angela Missoni, Direttore Creativo Missoni; per la categoria Management a Maria Cannata, Direttore Generale del Debito Pubblico, Dipartimento del Tesoro, Ministero dell'Economia e delle Finanze; per le Istituzioni a Simonetta Matone, Vice Capo Dipartimento Amministrazione penitenziaria; per la categoria Informazione a Maria Latella, Direttore A; per la categoria Moda, Arte e Design a Ilaria Venturini Fendi, fondatrice e Designer Carmina Campus; per Scienza e Nuove Tecnologie a Maria Grazia Roncarolo, Direttore Scientifico Istituto Scientifico San Raffaele di Milano, Professore in Pediatria e Presidente Gruppo 2003; per lo Sport a Giusy Versace, Atleta Paralimpica e Presidente Disabili No Limits Onlus; per la categoria Cultura e Spettacolo l'attrice Franca Valeri, per la categoria Web e New Media a ''Una Mamma Imperfetta'', un progetto web e Tv promosso da Rai Fiction e Rcs. Il Premio alla Carriera e' invece stato assegnato a Maria Bianca Farina, Amministratore Delegato Poste Vita e Poste Assicura.

Il Premio Internazionale ad Alaa Murabit, giovane Attivista libica per i Diritti Umani. Il tradizionale Premio alla Neolaureata, quest'anno selezionata in collaborazione con Thales Alenia Space Italia e' stato assegnato a Giulia Sarego laureata con lode in Ingegneria Aerospaziale e Aeronautica presso l'Universita' degli Studi di Padova.

A decretare le assegnazioni una Commissione plenaria presieduta da Lella Golfo, Presidente della stessa Fondazione Marisa Bellisario, e composta da esponenti del mondo economico, istituzionale, culturale. ''Venticinque anni - dichiara Lella Golfo - sono un traguardo importante, raggiunto con la forza di un impegno instancabile per le donne e con le donne. A loro dedichiamo quest'edizione particolarmente significativa che ancor una volta premia il talento femminile''.

A consegnare la Mela d'Oro diversi rappresentanti del Governo, delle istituzioni, del mondo dell'economia e dello spettacolo, tra i quali i ministri Emma Bonino, Maria Chiara Carrozza, Gaetano Quagliarello, e il vice ministro Antonio Catricala', il sottosegretario Sabrina De Camillis, la presidente Rai Anna Maria Tarantola, Giuliano Amato, Silvia Vaccarezza e Simona Izzo.

Galleria fotografica

gallery-bellissario

Pubblicato in Varie

Fotonews

Ucraina: da Roma le cliniche mobili della Cri