Cerimonia solenne per la patrona dell'aviazione

Con una suggestiva cerimonia religiosa officiata dal Cardinale Angelo Comastri, Vicario generale del Papa per la Città de Vaticano, presente il presidente di Aeroporti di Roma, Fabrizio Palenzona con i vertici della società, è stata scoperta all'aeroporto di Fiumicino la statua bronzea della Madonna di Loreto, patrona dell'aviazione.
 
Madonna_di_LoretoCon una suggestiva cerimonia religiosa officiata dal Cardinale Angelo Comastri, Vicario generale del Papa per la Città de Vaticano, presente il presidente di Aeroporti di Roma, Fabrizio Palenzona con i vertici della società, è stata scoperta all'aeroporto di Fiumicino la statua bronzea della Madonna di Loreto, patrona dell'aviazione. La statua, che era già stata benedetta personalmente dal Papa il 1 dicembre scorso, è alta due metri e mezzo ed è posta ad uno dei grandi crocevia che immettono alle aerostazioni.
“Sia di protezione a tutti coloro che si servono del mezzo aereo e di quanti lavorano in questo e in tutti gli aeroporti del mondo - ha detto tra l'altro il cardinale Comastri, che ha vivamente ringraziato Palenzona per essersi fatto promotore dell'iniziativa. In un messaggio ad Adr, il ministro degli esteri Frattini ha sottolineato come il monumento oltre a celebrare una profonda e sentita devozione della gente dell'aria “ricorda a credenti e laici, in uno spazio per eccellenza internazionale, le radici cristiane dell'Europa e il prestigio e l'importanza della Chiesa di Roma”.
In precedenza si era svolta, nell'adiacente parrocchia aeroportuale, una solenne concelebrazione alla quale hanno preso parte, tra gli altri, il Nunzio Apostolico in Italia Giuseppe Bertello, il vescovo di Porto e Santa Rufina, Gino Reali, monsignor Zygmunt Zimowski, presidente del Pontificio Consiglio per gli operatori sanitari. Tra i presenti, il prefetto Rodolfo Ronconi, il direttore generale Enac, Alessio Quaranta, il sindaco di Fiumicino, Mario Canapini, tutte le autorità civili e militari dello scalo, oltre a una folto gruppo di lavoratori aeroportuali. Per Alitalia, una rappresentanza delle varie categorie aziendali, piloti, assistenti di volo, management e personale di terra.
“Fiumicino - ha detto il vescovo Reale nella prolusione - è l'aeroporto di una città speciale, è la porta di Roma: qui passano ogni anno migliaia di pellegrini. La Vergine che da oggi li accoglie vuole anche ricordare a tutti la speciale vocazione di Roma”.
 
Foto M. Paoloni © Agrpress.it
 
gallery

{{google}}

Pubblicato in Varie

Fotonews

Camera ardente David Sassoli

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI