Cortona Mix Festival: shaker di arti e linguaggi, tra musica, letteratura, cinema, teatro

Cortona Mix Festival: shaker di arti e linguaggi, tra musica, letteratura, cinema, teatro
Torna la magia dell’estate toscana con il Cortona Mix Festival: dal 25 luglio al 2 agosto la manifestazione esplode con il suo inconfondibile shaker di arti e linguaggi, tra musica, letteratura, cinema, teatro e molto altro.

Promosso da Comune di Cortona, Gruppo Feltrinelli e Regione Toscana, in collaborazione con Fondazione ORT, Accademia degli Arditi e Officine della Cultura, dal 25 luglio al 2 agosto il festival esplode con il suo inconfondibile shaker di arti e linguaggi, tra musica, letteratura, cinema, teatro e molto altro. Non sarebbe estate in Toscana senza il Cortona Mix Festival, giunto alla quarta edizione con un cartellone ricco di suggestioni e grandi ospiti. Innumerevoli, infatti, i possibili intrecci, le assonanze, il gioco di specchi fra le tematiche proposte negli incontri come nelle proiezioni e sul palcoscenico: il tutto nella cornice di una città fatta di Storia come Cortona, dal retaggio del periodo etrusco ai fasti rinascimentali, incastonati nei magnifici paesaggi della Val di Chiana.

E così, fra antiche mura, palazzi storici, chiese e chiostri silenziosi, si possono incontrare autori come Daniel Pennac, Concita De Gregorio, Livia Manera, Nicola Lagioia, Luca Bianchini, Fabio Genovesi, Greta Scacchi, Alessandro Mari, Tito Faraci, ascoltare reading (Galatea Ranzi, Gianluca Nicoletti), testimonianze di impegno sociale e impresa con Emanuela Imprescia, Brunello Cucinelli, celebrare i 60 anni della Feltrinelli con la mostra Feltrinelli 60.

Idee, scelte, storie che fanno futuro, inaugurata da Carlo Feltrinelli e con l'incontro con Inge Feltrinelli, seguire la presentazione del progetto #sfidolafame, con Pulsatilla, Candida Morvillo e Beatrice Masini, e tornare bambini riscoprendo l’incanto delle favole con la Cenerentola di Rossini con il Coro dei Bambini e dei Cittadini di Cortona, e il balletto sulla Belles de Sommeil (La bella addormentata).

Imbarazzo della scelta anche per i concerti: gli amanti della musica classica non possono perdere le performance dell’Orchestra della Toscana con Giovanni Sollima e Frédéric Chaslin, e tutti sono invitati al viaggio dell’Orchestra Multietnica di Arezzo con Frank London. Chi predilige le armonie contemporanee ha modo di rivivere Le più belle colonne sonore del cinema, con il Quintetto di Ottoni e Percussioni dell’ORT, ascoltare le Lezioni di incendio con Mario Castelnuovo e scatenarsi con il soul-funky jazz di Mario Biondi e, nella serata finale, con il Max Weinberg Quintet con Webnotte speciale Cortona condotto da Ernesto Assante e Gino Castaldo con ospiti speciali Nina Zilli e Stefano Di Battista e, a seguire, con il dj set di Alex Neri dei Planet Funk.

La magia del Cortona Mix Festival si sprigiona anche dalla quarta parete, il muro immaginario attraverso il quale osserviamo e viviamo le narrazioni sul palcoscenico teatrale: come le Storie e controstorie, racconti d’estate di e con Ascanio Celestini, lo spettacolo-tributo di e con Ale & Franz Gaber, Jannacci, Milano, Noi. Non mancano le prospettive cinematografiche, con il ciclo di proiezioni quotidiane Visions (in collaborazione con Feltrinelli Real Cinema, laeffe e Wanted). E anche i laboratori, come Cibo buono per tutti!, dedicato ai più piccoli (a cura della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli). 

Cortona Mix Festival

 

Pubblicato in Varie

Fotonews

La Pellicola d'Oro 2022