"Grrr!": ringhiano i Rolling Stones nel loro nuovo album

Novembre 2012: I Rolling Stones compiono cinquant’anni di carriera e festeggiano con un antologico epocale e ben due inediti, “Doom And Gloom” e “One more shot”. In forma smagliante Mick Jagger & soci dimostrano di saper ancora tradurre in brani d’impatto l’energia che caratterizza la musica rock.

Novembre 2012: I Rolling Stones compiono cinquant’anni di carriera e festeggiano con un antologico epocale e ben due inediti, “Doom And Gloom” e “One more shot”. In forma smagliante Mick Jagger & soci dimostrano di saper ancora tradurre in brani d’impatto l’energia che caratterizza la musica rock.

Rolling-Stones-GRRR-Album-2

Mentre si celebra il mezzo secolo di “Love me do”, singolo contenuto nell’album d’esordio dei Beatles, i loro storici antagonisti sulla scena musicale degli anni ’60-70, i Rolling Stones, lanciano il loro nuovo brano stabilendo un vero e proprio record di ininterrotta attività musicale dal 1962. Inossidabili e graffianti, gli ‘Stones di Jagger si dimostrano ancora una volta all’altezza della fama che si sono costruiti in ben cinque decadi di rock: non deludendo i numerosissimi fans che attendevano proprio per questo traguardo una sorpresa da parte della band britannica.  Doom & Gloom, è il primo dei due brani inediti che, insieme a One More Shot, impreziosiranno la loro ultima raccolta  onomatopeicamente intitolata “GRRR!”; un antologico che conterrà ben 48 canzoni  che hanno scritto la storia della musica oltre che della band. Mick Jagger & soci con “GRRR!” lanciano così il loro grido di battaglia, un verso gutturale che trasmette quella anima ribelle, dura e carica di quell’energia inconfondibile che ha consacrato i Rolling Stones come miti indiscutibili del panorama musicale moderno. Un rock senza tempo quello di Jagger e compagni, che ancora oggi incarnano molto bene l’immagine dei musicisti trasgressivi, instancabili ed eccessivi: mai come oggi "Sympathy for the devil"  è sembrata un vero patto con il diavolo per gli ‘Stones.

Luigi Paolicelli

Pubblicato in Varie

Fotonews

ROM-E festival diffuso della mobilità smart e green

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI