II Edizione di Parlate di Luce, Rassegna di Poesia Abitata

Dopo la stimolante apertura con il workshop del prof. Livio Sossi "Abitare la scrittura", la Rassegna di poesia abitata torna dal 19 al 22 settembre tra Taranto e Carosino. 

cartolina-Parlate-di-Luce-2

Dopo la stimolante apertura con il workshop del prof. Livio Sossi "Abitare la scrittura", la Rassegna di poesia abitata torna dal 19 al 22 settembre tra Taranto e Carosino. Giunta alla sua seconda edizione, Parlate di Luce è quest'anno dedicata ad Antonio Verri. 

L'apertura della rassegna è prevista per giovedì 19 settembre: nella mattinata partiranno i laboratori per gli studenti dell'Istituto “Comprensivo A. Moro” mentre nel pomeriggio il pubblico è invitato a radunarsi presso il Palazzo Ducale di Carosino, per una passeggiata per il centro storico del paese che permetterà di immergersi in una vera e propria azione cittadina poetico-visiva, con le installazioni "La resa alla Poesia" e "Omaggio al fantasma" di Alessandra Guttagliere, la video-istallazione "Forte Laclos" di Gianluca Marinelli, "Incontro con Angela" installazione per 10 testi e due generazioni di Gioia Perrone e la poeta nomade Maira Marzioni che con la sua "estensione cardiaca", la macchina da scrivere, si farà praticante di doni e attenzione attraverso la poesia. Presenze e stimoli che resteranno fruibili per tutta la durata della rassegna da balconi, abitazioni e strade. 

Venerdì 20 settembre si entrerà nel cuore della Rassegna, presso il Cantiere Maggese nel borgo antico di Taranto, con la tavola rotonda "Il fabbricante di Armonia" che, in occasione del ventennale della sua scomparsa, metterà al centro della parola Antonio Verri, poeta e instancabile animatore culturale. 

La serata del 21 settembre rappresenta una delle novità di questa edizione: voci solo femminili realizzeranno un reading di propri testi in uno dei teatri spontanei di Carosino, Largo Dante Alighieri. Due poetesse pugliesi passeranno il testimone a Rossella Tempesta per un reading tratto da "Nuovi poeti italiani n. 6" (Einaudi, 2012). 

Domenica 22 settembre la manifestazione si terrà presso il Sagrato della Chiesa di San Francesco, sempre a Carosino. Marco Inguscio aprirà la serata al poeta maltese Antoine Cassar, per disegnare un mosaico di lingue, oltre che di parole. Mentre Azzurra Cecchini testimonierà anche questa serata con i suoi disegni, Franco Arminio concluderà i reading con le attese letture dal suo ultimo libro "La punta del cuore". Il concerto di Oh Petroleum sarà l'ultima delle voci dell'edizione 2013 di Parlate di Luce.

Questa seconda edizione segna un importante punto di svolta nell'identità della Rassegna che vede nei singoli abitanti e nelle associazioni presenti sul territorio i principali sostenitori della manifestazione. Sono loro ad assumersi la responsabilità della riuscita dell'evento, organizzando i luoghi che ospiteranno gli incontri ed ogni aspetto del tessuto urbano coinvolto, ospitando poeti e artisti o le loro opere nelle loro case. Anche la sostenibilità economica della rassegna ha avuto uno straordinario contributo "dal basso": la sua realizzazione è, infatti, possibile grazie agli sforzi dell'Associazione Lab Lib, promotrice dell'iniziativa, e all'impegno concreto di singoli cittadini e aziende locali, che hanno offerto i loro servizi e partecipato alla campagna di finanziamento diffuso. 

Pubblicato in Varie

Fotonews

ANA presenta I musei di Roma

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI