Il Far West del terzo millennio: arriva la custodia per iPhone a forma di pistola

Il Far West del terzo millennio: arriva la custodia per iPhone a forma di pistola
La produzione e importazione sarà anche di marca asiatica ma se messa in circolazione negli Stati Uniti potrebbe scatenare il delirio in meno di un nanosecondo.

Una custodia per iPhone che sembra, anzi può sembrare, una vera e autentica pistola a seconda della posizione che acquisisce nelle tasche dei comuni mortali, che nel comprare questo tipo di strumenti tanto normali forse non sono.
Non bastano le fulminee e insignificanti sparatorie a cui bisogna assistere negli Usa, non tutti i giorni ma quasi. Ora in commercio anche una custodia a forma di arma.
Pronto il messaggio, contro questo tipo di vendita, che da alcune settimane sta spopolando sui social e sui vari giornali statunitensi, divulgato da alcuni dipartimenti di Polizia degli Stati Uniti, preoccupati che il caso possa aggiungere ancora più pericolo e danni negli scontri con sospetti potenzialmente armati.
Ce ne sono di tutti i colori, nere, bianche, blu e anche rosa. Certo che vedere una persona girare con in tasca una pistola rosa equivarrebbe a pensare più ad un clown che ad un sospetto armato, ma lo scontro a fuoco negli Stati Uniti è all’ordine del giorno, e allora dentro anche la custodia con i colori dell’Arcobaleno/Pace su di una pistola/iPhone ed ecco che la follia è servita sul piatto d’argento, o forse anche oro.
"Questo custodia per il telefono cellulare è una pessima idea", ha detto il dipartimento di Polizia di New York in un post su Facebook. "Gli agenti non hanno il lusso del tempo nel prendere decisioni in frazioni di secondo, non è possibile alimentare una cosa di questo genere.”
Anche l'ufficio del procuratore di Ocean County, NJ, ha commentato su Facebook: "il lavoro degli agenti di polizia è già abbastanza difficile, effettuare una seconda scelta quando qualcuno decide, senza pensare, di tirare fuori un oggetto simile mentre viene fermato è pericolosissimo".
Il senatore Chuck Schumer ha detto, Martedì scorso, che le vendite delle custodie potrebbero divenire con una legge illegali e ha esortato, per il momento, i rivenditori online, tra cui Amazon e eBay, di fermare immediatamente la loro vendita.
Subito pronte alcune mosse già Martedì in tarda serata. Un portavoce di Amazon, Erik Fairleigh, ha scritto in una e-mail che l'articolo non è più stato messo in vendita sul sito, senza aggiungere altri dettagli.

Pubblicato in Varie
Davide Garritano

Speaker radiofonico e redattore sportivo. Conduce un programma musicale nella web radio, “Radio FinestrAperta”. Ha scritto per il blog d’informazione “Tribuna Italia” e per la testata giornalistica “Roma che verrà”. Il suo motto è : “Perde solamente colui che nella vittoria non hai mai creduto”.

Fotonews

Green pass, in migliaia a Roma contro l'obbligo

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI