Il Purgatorio di Dante? È una montagna infinita

Il Purgatorio di Dante? È una montagna infinita
Mercoledì 24 settembre dalle ore 19, nell’ambito della VII edizione del Festival della Letteratura di Viaggio, promosso da Società Geografica Italiana, sarà presentato a Roma nella Sala del Primaticcio di Palazzo Firenze (Piazza Firenze, 27), Sede della Società Dante Alighieri, il progetto cinematografico sul Purgatorio con la proiezione/installazione sulla controfacciata di Palazzo Firenze di alcuni filmati de la “Montagna Infinita”, seconda parte del progetto “In viaggio con Dante” realizzato dalla Società Dante Alighieri con il sostegno di Arcus e della Direzione Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie del MAE.

L’evento sarà preceduto dall’inaugurazione della mostra “I luoghi danteschi” nel viaggio di Carlo Ludovico Bompiani, a cura di Chiara barbato e dai saluti del Presidente della Società Dante Alighieri, Amb. Bruno Bottai, dell’Amministratore Unico di Arcus S.p.a., Amb. Ludovico Ortona, dell’Amb. Cristina Ravaglia, Direttore Generale per gli italiani all’estero e le politiche migratorie del Ministero degli Affari Esteri, del Presidente del Festival della Letteratura di Viaggio, Franco Salvatori, del regista del lungometraggio Lamberto Lambertini, del Vicepresidente della Società Dante Alighieri, Paolo Peluffo, di Paolo Carini, membro del Consiglio di Amministrazione di Biblioteche di Roma, e di Marisol Burgio di Aragona, rappresentante per la Dante de I Parchi Letterari®. In conclusione interverrà Alessandro Masi, Segretario Generale della Società Dante Alighieri.

A seguire Walter Siti e Valentino Zeichen interverranno, coordinati da Florinda Nardi, sul tema  “In viaggio con Dante II. La commedia come inizio, la parola come musica, la poesia come racconto del mondo”.

Il progetto “In viaggio con Dante”, iniziato nel 2009 con le riprese della “Maratona Infernale”, si è arricchito del nuovo capitolo “Montagna Infinita”. Nato da un’idea del regista Lamberto Lambertini e di Paolo Peluffo, vicepresidente della Dante Alighieri, il progetto “In viaggio con Dante”, di cui “Maratona Infernale” e “Montagna Infinita” fanno parte, è ambizioso: 100 brevi film di 12 minuti - uno per ogni canto della Commedia - girati in luoghi insoliti e sconosciuti di tutta Italia, luoghi famosi, eccellenti, segreti, dimenticati, per un’Italia unita dalla lingua di Dante. La fotografia e il montaggio sono di Carlo Sgambato, le musiche originali di Savio Riccardi, la consulenza storico-artistica è di Valentina Spata, la regia e la voce recitante di Lamberto Lambertini.

Il viaggio del Purgatorio di “Montagna Infinita”  parte dal monumento federiciano di Castel del Monte e prosegue attraverso il respiro arcaico delle chiese rupestri e dei Sassi di Matera, negli anni ’50 "vergogna d'Italia", oggi candidata a capitale europea della cultura. E ancora attraverso quei luoghi dove l’arte si fonde con la spiritualità, dove si possano scovare segni di sapienza misterica, come i monumenti nuragici della Sardegna, di antiche tradizioni, come quella dei carbonai di Piedimonte Matese, della vita degli uomini con gli animali, come le transumanze, e dei culti che non riescono a morire, come la notte delle Lucerne di Somma Vesuviana; luoghi in cui è presente il

rito della memoria, con le Erme sul Gianicolo di Roma, o nel Sacrario della Grande Guerra di Redipuglia a Gorizia. E giungere, infine, alla visione della montagna assoluta sulle Alpi di Bolzano. 

Pubblicato in Varie
Alberto Esposito

Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei Pubblicisti del Lazio da Marzo 2004.
Si occupa di montaggio, postproduzione, dirette televisive, registrazioni in studio, editing audio e video.
Collabora ed ha collaborato con diversi quotidiani tra cui Italia Sera, La voce e Il Romanista

Fotonews

Festa dell'Europa 2022

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI