La rievocazione delle Idi di Marzo

Giovedì 15 marzo 2012 presso l’Area Sacra di Largo di Torre Argentina a Roma si terrà una  rievocazione dell’uccisione di Giulio Cesare.

 

 

giuliocesareGiovedì 15 marzo 2012 presso l’Area Sacra di Largo di Torre Argentina a Roma si terrà una  rievocazione dell’uccisione di Giulio Cesare.

Era il 15 marzo del 44 a.C. quando Giulio Cesare venne assassinato, all’interno della Curia Pompeiana, da un gruppo di senatori congiurati guidato da Bruto. Dopo 2.056 anni il Gruppo Storico Romano, con i suoi soci in costume, rievocherà i tragici episodi che portarono alla morte del grande generale.

La rappresentazione sarà incentrata su tre scene.
Nella prima, Marco Antonio, Catone, Cicerone, senatori e tribuni della plebe saranno i protagonisti della riunione del Senato al termine della quale Cesare venne dichiarato nemico pubblico di Roma, qualora non avesse sciolto le sue legioni prima di far ritorno nell’Urbe. La seconda riproporrà inizialmente l’arrivo di Cesare presso la Curia e l’incontro con l’aruspice Spurinna, il quale lo aveva ammonito con la famosa frase: “Cesare, guardati dalle Idi di Marzo!”. Entrato nella Curia Giulio Cesare verrà attorniato dai cospiratori, che lo colpiranno con ventitre coltellate uccidendolo. La terza ed ultima scena sarà incentrata sull’orazione di Marco Antonio durante il funerale di Cesare, nel Foro Romano, e che milleottocento anni dopo fu riscritta dal famoso poeta William Shakespeare nella sua celebre opera.

L’evento che terminerà con la deposizione, a cura della IV Cohors Praetoria del Gruppo Storico Romano, di una corona di alloro in prossimità del luogo dove fu ucciso Giulio Cesare , è ad ingresso libero e avrà inizio giovedì 15 marzo alle ore 16.30 presso Largo di Torre Argentina in Roma.

L'iniziativa è a cura del Gruppo Storico Romano con il patrocinio dell'Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale e in collaborazione con la Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale.

Pubblicato in Varie

Fotonews

Premio Socrate 2021

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI