No alle ossessioni. Scommetti che non vinci?

No alle ossessioni. Scommetti che non vinci?
Scommetti che non vinci? Così l’evento di chiusura del progetto Non fare della tua vita un gioco, che Adiconsum ha organizzato  presso il Salaria Sport Village di Roma, con il supporto del Salaria Sport Club.
Si chiude così la campagna di sensibilizzazione contro il gioco d’azzardo e per il contrasto alle ludopatie coordinata da Adiconsum insieme a Co.di.ci – Centro per i Diritti dei Cittadini e A.E.CI. Lazio.
 
Il messaggio di "Non Fare della Tua Vita un Gioco", dice Adiconsum, è “NO alle ossessioni, NO alle compulsioni, Sì al gioco responsabile, Sì al gioco consapevole”. Si è chiuso il percorso del progetto che ha contato dieci tappe di un tour itinerante 7 flashmob, 11 incontri pubblici, un servizio di help line e una campagna via social.
All'evento hanno partecipato Fabio Eleuteri, Presidente “Salaria Sport Club”, Academy AS Roma Calcio, Livio Gigliuto,Vice Presidente Istituto Piepoli SpA, Alessandro Lombardi, Direttore DG Terzo settore e responsabilità sociale delle imprese del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Michele Maffei, Campione olimpico e Presidente AMOVA e Carlo De Masi, Presidente Adiconsum. 
Pubblicato in Varie

Fotonews

Green pass, in migliaia a Roma contro l'obbligo

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI