Nuovo sciopero del trasporto pubblico previsto per venerdì 26 ottobre

Nuovo sciopero del trasporto pubblico previsto per venerdì 26 ottobre Profilo ufficiale Facebook Atac
Si prospetta un venerdì nero per i cittadini di Roma il 26 ottobre 2018.

È stato indetto uno sciopero generale per 26 ottobre che interesserà soprattutto il trasporto pubblico, in particolare tutti i collegamenti Atac (bus, metro tram, metropolitane, ferrovie Termini-Centocelle, Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo) e le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl.

Nonostante lo sciopero di 24 ore, saranno comunque garantite le fasce di garanzia, con il servizio regolare fino alle 8:30 e dalle 17:00 alle 20:00.

Ricordiamo inoltre che domenica 11 novembre 2018, Atac sarà oggetto di un referendum comunale consultivo, promosso da Riccardo Magi segretario dei Radicali italiani, per mettere a gara il servizio dei trasporti della Capitale. Essendo un referendum consultivo, esso sarà valido se il quorum supererà il 33% degli aventi diritti al voto

Nella giornata di venerdì 26 ottobre, si fermeranno anche i dipendenti di Schiaffini Travel, azienda operante nel Trasporto Pubblico Locale nei comuni di Ciampino e Roma; e si fermerà pure Cotral.

Infine, lo stop riguarderà anche il servizio ferroviario, con Trenitalia, Italo e Trenord che adeririranno allo sciopero generale.

Pubblicato in Varie

Fotonews

Ciclabile Lungotevere: nella notte spunta un messaggio...

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI