Premio Terna 02 - Continuità e Innovazione

Sandro Bondi e Flavio Cattaneo lanciano la seconda edizione del Premio Terna per l'Arte Contemporanea, dove si incontrano continuità e innovazione. L'edizione curata da Gianluca Marziani e Cristiana Collu, pur mantenendo la struttura della prima edizione, si arricchisce di numerosi elementi innovativi. Il tema di quest’anno è legato alla necessità di guardare al futuro dell’umanità con una grande attenzione all’ambiente e all’energia. ‘Energia: Umanità = Futuro: Ambiente’ è l’equazione che gli artisti dovranno interpretare con le proprie opere.
Sandro Bondi e Flavio Cattaneo lanciano la seconda edizione del Premio Terna per l'Arte Contemporanea, dove si incontrano continuità e innovazione. L'edizione curata da Gianluca Marziani e Cristiana Collu, pur mantenendo la struttura della prima edizione, si arricchisce di numerosi elementi innovativi.
Il tema di quest’anno è legato alla necessità di guardare al futuro dell’umanità con una grande attenzione all’ambiente e all’energia. ‘Energia: Umanità = Futuro: Ambiente’ è l’equazione che gli artisti dovranno interpretare con le proprie opere.  
Altra Importante novità di quest’anno è l’internazionalizzazione del Premio attraverso il progetto Connectivity. Ogni anno verrà scelta una città straniera con cui entrare in ‘connectivity’. Si comincia con New York dove, su invito del Chelsea Musuem, dal 25 giugno saranno esposte le opere vincitrici del PT 01. Inoltre, il concorso sarà aperto per la prima volta agli artisti residenti a New York che concorreranno nella categoria ‘Connectivity’.
Nuovo anche il Comitato Galleristi, coordinato da Francesco Cascino, che sceglierà due vincitori speciali tra i 60 finalisti. Tra i curatori, a Gianluca Marziani viene affiancata Cristiana Collu, direttore del MAN museo d’Arte Provincia di Nuoro e curatrice di esperienza internazionale.
 
 
Pubblicato in Varie

Fotonews

G20 Cultura a Roma

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI