Ryanair, nuova politica per i bagagli

Ryanair, nuova politica per i bagagli Pagina ufficiale facebook Ryanair
Ryanair cambia ancora le regole relative al bagaglio a mano.

La nota compagnia aerea irlandese non sta vivendo un momento felice a causa di diversi problemi. Fra questi le continue polemiche dei passeggeri scaturite dai gravi ritardi degli imbarchi e dei voli, scioperi e cancellazioni.

Per sopperire al problema dei ritardi degli imbarchi, la Ryanair ha deciso di modificare, nuovamente, le regole riguardante i bagagli a mano dei passeggeri dopo le nuove norme in vigore da inizio 2018.

Lo scorso gennaio 2018 la Ryanair aveva stabilito che soltanto i passeggeri con imbarco prioritario, dunque con un prezzo superiore, avrebbero potuto portare in aereo due bagagli a mano ( la borsa e un trolley con ruote). I passeggeri che non avrebbero pagato l’imbarco prioritario si sarebbero visti portare il trolley in stiva, a titolo gratuito.

Dal primo novembre 2018, chi volerà con la nota compagnia low cost dovrà aggiornare la proprio conoscenza sulle norme per i bagagli.

Ai passeggeri sarà infatti concesso portare a titolo gratuito solo una borsa personale dalle dimensioni 40x20x25 centimetri che dovrà essere posta sotto al sedile anteriore a quello dove ci si siede. Per il bagaglio di peso massimo di 10 kg ma di dimensioni superiori a quelle citate,  sarà necessario pagare una somma compresa tra i sei e i dieci euro, ed il bagaglio finirà in stiva.

Kenny Jacobs responsabile marketing della Ryanair tramite una nota ufficiale ha dichiarato: “Il 60% dei nostri clienti non viene toccato da questa nuova politica, il restante 40% può scegliere di comprare un biglietto priority, pagare per il proprio bagaglio oppure munirsi di uno più piccolo”.

Bisognerà aspettare novembre dunque, per conoscere la reazione dei passeggeri Ryanair.

Pubblicato in Varie

Fotonews

Green pass, in migliaia a Roma contro l'obbligo

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI