Suite Francese

L’Ambasciata di Francia in Italia e Librerie Feltrinelli presentano Suite Francese, un ciclo di incontri con i protagonisti della vita letteraria e intellettuale d’oltralpe. Quattro nomi, simbolo...

Sans_titreL’Ambasciata di Francia in Italia e Librerie Feltrinelli presentano Suite Francese, un ciclo di incontri con i protagonisti della vita letteraria e intellettuale d’oltralpe.
Quattro nomi, simbolo della ricchezza e varietà della produzione libraria francese: Stéphane Audeguy, con il suo calviniano esordio che unisce erudizione e leggerezza; Marc Augé, il più importante antropologo vivente, l’inventore dei nonluoghi che nel suo ultimo saggio si misura con il tempo e la “sparizione del futuro”; Anne-Marie Garat, raffinata narratrice che ha saputo rinverdire i fasti del feuilleton; Laurent Gaudé, un grande scrittore, premio Goncourt, molto amico dell’Italia.
I quattro autori visiteranno le Feltrinelli di diverse città italiane per incontrare il pubblico e offrire la propria opera alla discussione.

Appuntamento romano alle 18.00 di martedì 17 novembre conStéphane Audeguy, borsista a Villa Medici, con il suo calviniano esordio che unisce erudizione e leggerezza e che sarà alla Feltrinelli di Roma (Galleria Colonna) per incontrare il pubblico e offrire la propria opera alla discussione.

 

 

la-teoria-delle-nuvole'La teoria delle nuvole' (Fazi) di Stéphane Audeguy

Akira Kumo, un anziano stilista giapponese, ha dedicato una biblioteca intera all’impalpabile impero delle nuvole, una serie di libri e di nomi di cui la Storia si è dimenticata, vita e ricerca di uomini che delle nubi hanno fatto una scienza o un’opera d’arte. Una rara collezione che riuscirà a condividere solo con una ragazza, confidandole il segreto di una poesia meteorologica. Di un tesoro leggero come una carezza.
 

 

AUDEGUY StephaneStéphane Audeguy è nato a Tours nel 1964. Insegna storia del cinema a Parigi. La teoria delle nuvole, pubblicato in Francia nel 2005 e tradotto in sedici paesi, è il suo primo romanzo, cui sono seguiti Fils unique (Gallimard, 2006, di prossima pubblicazione per Fazi Editore), candidato al Prix Goncourt 2007 e vincitore del Prix Deux Magots 2007; Petit éloge de la douceur (Gallimard, 2007); Les Monstres: si loin et si proches (Gallimard, 2007), e Nous autres (Gallimard, 2009). Con La teoria delle nuvole ha vinto il Prix de l’Académie Française Maurice Genevoix 2005, il Grand prix du livre des dirigeants 2005, il Prix Mille Pages Littérature Française 2005, il Prix du Style 2005 e il Prix ciné-roman Carte noir 2006.

 

 

 

Pubblicato in Varie

Fotonews

Camera ardente David Sassoli

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI