'Tide Pods Challenge', la nuova e pericolosa 'moda' che impazza sui social

'Tide Pods Challenge', la nuova e pericolosa 'moda' che impazza sui social
Negli Stati Uniti è allarme “Tide Pods Challenge”, l’ultima sfida lanciata e messa in pratica sui social da diversi teenager.

Il Tide Pods Challenge è definita come una prova di coraggio, che consiste nel mangiare le capsule di detersivo per lavatrici.

Secondo le statistiche rilevate dall’American Association of Poison Control Centers sono stati 37 i casi di intossicazione da capsule dei teenager.  Ann Marie Buerkle, direttrice della Consumer Product Safety Commission ha affermato che: "Quello che è cominciato come un gioco, ora si è spinto troppo oltre". Lo scorso anno sono state ben 220 le segnalazioni di intossicazione legate all’ingestione del detersivo presente nelle capsule con il 25% associato al Tide Pods Challenge.

L’Ingestione delle capsule porta a vomito, difficoltà respiratorie, perdita di coscienza e anche alla morte in alcuni casi. Negli Usa si contano 10 morti a causa delle ingestioni delle capsule.

Alcune associazioni di consumatori hanno addirittura chiesto alle aziende di cambiare l’aspetto delle capsule rendendole meno attrattive.

Pubblicato in Varie

Fotonews

Conferenza Stampa Festa della Musica

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI