Voglia d’Impresa 2011

Torna a Torino, il 28 e 29 settembre, l’appuntamento dedicato al mondo della neo imprenditoria e a chi vuole mettersi in proprio: Voglia d’Impresa, evento biennale promosso dalla Provincia di Torino.

Torna a Torino, il 28 e 29 settembre, l’appuntamento dedicato al mondo della neo imprenditoria e a chi vuole mettersi in proprio: Voglia d’Impresa, evento biennale promosso dalla Provincia di Torino. Nel 2011 si affronterà il tema della crescita imprenditoriale e delle variabili che possono condizionarlo e si analizzerà un aspetto emergente nel panorama del lavoro in proprio: la generazione dei lavoratori a Partita Iva, una realtà a cavallo tra microimprenditoria e lavoro autonomo. La manifestazione, inclusa nella “Settimana europea delle Pmi 2011”, prevede l’intervento di rappresentanti delle Istituzioni europee, del Ministero dello Sviluppo economico, del mondo accademico e delle imprese.

Mercoledì 28 settembre si parlerà delle“Politiche e strategie per il sostegno delle PMI in Europa e in Italia” e ci si interrogherà sul tema “Quale ricetta per la crescita e il successo delle piccole imprese” e di come soggetti pubblici e privati possano contribuire a creare un ambiente fertile per lo sviluppo delle piccole imprese del territorio. Ampio spazio sarà destinato ai professionisti e ai lavoratori autonomi, con un’approfondita analisi dei motivi di questa scelta professionale, in relazione alle trasformazioni del mondo del lavoro e dell’impresa.

A termine della giornata, saranno premiate le imprese di eccellenza del territorio, nate con il Servizio Mettersi in proprio della Provincia di Torino e vincitrici della sesta edizione del Concorso “Premia l’Impresa” nelle categorie “L’Impresa che cresce”, “L’Impresa che comunica” e “L’Impresa golosa”. Infine, giovedì 29, ci si concentrerà su chi opera nei servizi di supporto all’imprenditoria, con un workshop internazionale, nell’ambito del progetto europeo IMAGEEN, sulle “Professionalità per la creazione e lo sviluppo d'impresa: competenze e strumenti a confronto”.

Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti

Fotonews

Meloni riceve i sindacati